About Me

Mikipedia

Medicina

Scuola e co.

Fotografia

Letteratura

De Andrè

Stranezze

Zona Relax

Ipse Dixit

Guestbook

Links

Mappa del Sito

 

 

Materiale Didattico
 



 

               

 


INDICE


quinto anno

secondo semestre:

Nicola Migone

 

primo semestre:

Ornella Cervetti

Carlo Torre

Chiara Benedetto

altri anni
 

 

 

NICOLA MIGONE, docente di genetica

 

[riferito a chi si nasconde in cima all'aula e aspetta il foglio delle firme per andarsene dall'uscita posteriore]
sembrano quei pupazzi che devi sbrigarti a tirargli la palla se no poi spariscono... io ne vedo 3 ma potrebbero essere una decina!

 

up

 

 

 

ORNELLA CERVETTI, docente di dermatologia

 

Il mio professore raccontava che durante la seconda guerra mondiale in Inghilterra avevano dato questa pena: dormire nei letti di scabbiosi

[chissà se li conservavano apposta in un magazzino]

  

 

up

 

CARLO TORRE, docente di medicina legale


Quando si parlava di Onore nel Codice Penale ci si riferiva al sesso: es. la signora fa il bagno, il mare è un po' mosso, perde il reggiseno. Onore assolutamente messo in attuale pericolo! Allora ruba un asciugamano dalla spiaggia per coprirsi. Questo non sarebbe un furto perchè ha agito per tutelarsi nei confronti di un danno grave alla persona che sarebbe un danno all'onore. Attenzione! Il fatto deve essere proporzionato al pericolo: è chiaro che la signora rimasta senza reggiseno non potrebbe prendere un Kalasnikov e uccidere tutte le persone che ci sono sulla spiaggia perchè non le vedano le tette!!!

[a no...???]

 

I CASI DELLA VITA

Ubriachezza derivata da caso fortuito o da forza maggiore. E' un caso che non capita praticamente mai, es. sono l'autista di un camion che trasporta etanolo, ho un incidente, l'etanolo si versa nella mia cabina, io sono completamente ubriaco, esco e ammazzo una persona. A me è capitato, un maledetto laureato mi ha regalato una bottiglia di grappa (a me non dispiace un grappino ogni tanto), l'ho messo nel baule della mia Smart a luglio, sono salito su sta Smart, si era aperto il tappo, c'era una concentrazione di vapore d'alcol incredibile: ho fatto tutto il viaggio da casa mia a San Maurizio Canavese con la testa fuori dal finestrino e col terrore che mi fermassero. E' chiaro, qui non c'era più neanche il caso fortuito perchè avrei dovuto aspettare che la macchina si svuotasse completamente... ma non era poi così sgradevole!

[questa va tenuta presente per la prossima volta che ci fermano per un alcol test...]

 

il consenso deve essere attuale e soprattutto deve essere un consenso... se uno dice "se la mia ragazza mi lasciasse mi impiccherei" non posso impiccarlo perchè mi ha dato il suo consenso!

[a no...?]

 

L'istigazione al suicidio è un'opera di convincimento dolosa, volontaria. Se dico "mi impiccherei se la mia ragazza mi lasciasse" e poi lei mi lascia e mi dicono "ma impiccati" non è istigazione al suicidio, è solo una frase che si poteva evitare!

[non so che amici ha Lei, ma sul fatto che si potesse evitare non ci sono dubbi...]

 

 

up

 

 

CHIARA BENEDETTO, docente di ginecologia

IL FUNZIONAMENTO DELLA PILLOLA CONTRACCETTIVA

Per far sì che le pazienti non debbano scegliere il nome di un pupo non molto desiderato le case farmaceutiche hanno avuto la brillante intuizione di mettere nella confezione delle pillole placebo, senza il principio attivo.

 

Non vi sono studi che affermino che vomito o diarrea riducano l'efficacia della pillola contraccettiva estroprogestinica, ad ogni modo è sempre meglio stare dalla parte della prudenza e comportarsi nel modo seguente: se si è avuta diarrea si consiglia una contraccezione di barriera ulteriore fino a 7 giorni dopo la stessa, io aggiungerei anche l'astinenza visto che l'idea diarrea + rapporto non è molto romantica!

[.........!!!]

 

La maggior parte delle gravidanze al giorno d'oggi sono indesiderate e sono legate a un problema della paziente con gli schemi della pillola anticoncezionale estroprogestinica. A questo scopo è stato pensato proprio questo estroprogestinico vaginale che consiste in un anello flessibile in poliuretano trasparente in cui sono dispersi principi attivi estrogenici a bassissimo dosaggio. E' facile che l'anello caschi? No! Se metto qualcosa in cantina è difficile che scappi via...

[mah... dipende sempre cosa si mette in cantina!]

 

up